Regolamento Villa Tiberiade

Art. 1.L’Ente gestore

La Casa religiosa di ospitalità Villa Tiberiade è una casa filiale dell’Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice delle Salesiane di Don Bosco – sede legale Corso Vittorio Emanuele, 18 (Ingresso via Cavour, 22) – 80058 – Torre Annunziata (NA), che è un ente ecclesiastico con personalità giuridica, i cui rapporti con lo Stato Italiano sono regolati dalla Legge patrizia n. 222 del 20 maggio 1985.

Dal punto di vista amministrativo Villa Tiberiade è autorizzata all’esercizio di Casa religiosa di ospitalità dal Comune di Torre Annunziata mediante l’autorizzazione n.01 del 15.09.2004

Art. 2.Le finalità

Scopo dell’ente gestore è quello di offrire ai gentili ospiti un ambiente sereno e di riposo e dare un’opportunità di riscoprire i valori umani e cristiani, in un rapporto di rispetto e cordialità con tutti.

Ogni ospite, entrando in questa Casa, dichiara implicitamente di voler accettare queste finalità e di adeguarsi alle norme indicate dal presente Regolamento per il buon andamento della convivenza di tutti.

Art. 3.Norme generali

  1. La Casa di accoglienza è aperta a tutti: donne e uomini di ogni età e condizione socio culturale, laici e religiosi, singole persone e gruppi organizzati, credenti e non credenti aperti all’ascolto, al dialogo, al confronto, attratti dalla pace e dalla serenità del luogo oltre che dalla fraterna accoglienza.

  2. La prenotazione delle camere deve essere richiesta per tempo via fax o e–mail, specificando con precisione il giorno di arrivo, di partenza e le proprie necessità. La richiesta, per assumere validità, dovrà essere accettata per iscritto dalla Casa.

  3. L’accettazione della proposta è subordinata all’invio di una caparra pari al 30% dell’importo relativo al soggiorno prenotato. In caso di cancellazione seguiremo le norme della ns. cancellation policy.

  4. Le camere vengono messe a disposizione dalle ore 14.00 del giorno di arrivo.

  5. Il giorno di partenza, la camera dovrà essere lasciata libera da persone e cose entro le ore 10.00. In caso di necessità, su richiesta, i bagagli potranno essere depositati in un apposito locale, manlevando la Direzione da ogni responsabilità per il contenuto degli stessi.

  6. L’ospite, all’arrivo, presenterà un valido documento di riconoscimento, di cui potrà essere trattenuta copia dalla Direzione; prenderà atto del presente Regolamento e l’accettazione dell’ospitalità ne sarà segno di esplicita approvazione, senza riserve. (I dati personali forniti dagli ospiti vengono trattati secondo l’informativa sulla PRIVACY   D.Lgs 196/2003 Regolamento UE 2016/679.)

  7. Non è permesso, per motivi di Pubblica Sicurezza, agli ospiti di far accedere altre persone all’interno degli alloggi in qualsiasi orario senza l’autorizzazione del personale della Reception.

  8. Dalle ore 08.00 alle ore 9.30 è possibile servirsi della prima colazione nella sala Pranzo, da consumarsi unicamente nella zona dedicata.

  9. All’uscita, è obbligatorio depositare le chiavi in portineria.

Art. 4.Norme di comportamento

  1. L’ospite è pregato di usare il massimo rispetto per il decoro della casa, per la sua destinazione e per la conservazione   degli arredi messi a disposizione e, in ogni caso, dovrà tenere un comportamento adeguato al luogo religioso che lo ospita. Eventuali danni arrecati volontariamente alle strutture, attribuibili anche a imperizia o distrazione, saranno addebitati al costo del ripristino.

  2. La Direzione non risponde dei valori lasciati incustoditi nelle camere ed in genere nei locali del complesso messi a disposizione degli ospiti.

  3.  Per motivi igienici e per eventuali allergie da parte di altri clienti, NON SONO AMMESSI ANIMALI.

  4. Nelle camere è vietato: Collegare all’impianto elettrico qualsivoglia elettrodomestico (es. fornelli, stufette) portato al seguito, (ad eccezione del rasoio elettrico e asciugacapelli alle prese del bagno).

  5. Per le norme antincendio: non è permesso fumare, accendere candele, bruciare incensi e affini nelle camere, nei corridoi e sui gradini.

  6. Per motivi igienici: è vietato introdurre nelle camere cibi, pasti e bevande zuccherine. Rivolgersi alla reception per l’utilizzo del frigorifero riservato agli ospiti.

  7. All’interno della camera troverete tutto ciò di cui avete bisogno: coperte, cuscini, asciugamani, prodotti per l’igiene personale, etc. È vietato portare all’esterno qualsiasi cosa si trovi nelle camere (es. asciugamani, telo doccia etc.).

  8. Non gettare nel WC sostanze diverse da quelle per il quale è stato concepito. Non intasare il WC con pannolini, carta o altro materiale ingombrante. Utilizzare gli appositi cestini.

  9. La pulizia delle camere viene effettuata: il terzo giorno con il cambio degli asciugamani, il sesto giorno con Il cambio della biancheria da letto e gli asciugamani.

  10. All’interno della Villa è richiesto un abbigliamento decoroso e rispettoso della sensibilità e del pudore altrui: non è consentito circolare in costume da bagno.

  11. Si raccomanda vivamente di evitare rumori che possono recare disturbo alla serena convivenza in particolare, dalle ore 14.00 alle ore 16.00 e dalle 22.30 alle ore 7.00 del mattino.

  12. Il parcheggio delle auto degli ospiti è consentito liberamente e gratuitamente, nella zona dedicata, a mero titolo di cortesia e nei ridotti limiti di capienza e di sicurezza. L’Istituto non risponde di eventuali danni.

  13. Ogni comunicazione di reclamo dovrà essere presentata per iscritto alla Direzione, cui è demandata la diretta responsabilità del buon andamento della Casa.

  14. Ai sensi di Legge n° 3, art. 51 del 11.2003 nella Casa non è consentito FUMARE, i fumatori possono fumare nell’area esterna .

                                                                                                                          La Direzione